Call of Duty WWII, arriva una nuova modalità multiplayer: ecco “War”

di Enrico Cantone Commenta

Sono passate ormai 48 ore dalla presentazione ufficiale di Call of Duty WWII e i fan sono ovviamente in fermento. Il 3 novembre, data d’uscita indicata da Activision, sembra lontanissimo, l’unica speranza per accorciare i tempi d’attesa è quella relativa alla closed beta che sarà riservata per pochi fortunati durante l’estate.

Call of Duty WWII

Sui dettagli del gioco si sta discutendo comunque molto in rete. Del ritorno al passato, con l’ambientazione nella seconda guerra mondiale, avevamo già parlato in altre occasioni. Restano però da sviluppare alcuni aspetti “tecnici” e soprattutto relativi al gameplay. Aspetto, quest’ultimo, che riserverà diverse novità ai giocatori come promesso dai ragazzi di Sledgehammer Games.

Oggi, ad esempio, si è venuto a sapere di una nuova modalità in multiplayer, denominata “War“. Secondo Michael Condrey, co-fondatore di SG “una serie di obiettivi specifici guiderà tutta una serie di conflitti a sé stanti”. Insomma, qualcosa che potrebbe ricordare la modalità “Operazioni” che tanto successo ha riscosso in Battlefield 1. L’altro aspetto che sta emergendo in queste ore è che il videogioco sarà equamente diviso tra campagne single-player e altre multiplayer.

Sarà ovviamente interessante capire se anche nell’online sarà fondamentale il “gioco di squadra”: come rivelato nell’evento di presentazione, non sarà – ad esempio – più possibile “auto-curarsi” o trovare delle munizioni random sul campo di battaglia. Bisognerà chiedere aiuto ai propri compagni di battaglia, un risvolto tattico che potrebbe essere davvero interessante nel multiplayer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>