Che ruolo ha la musica nelle slot online?

di pask Commenta

Alcune indicazioni utili per contestualizzare al meglio un trend sempre più forte

Grafiche sgargianti, fluidità sullo schermo e non solo. Le slot machine hanno raggiunto livelli di precisione tecnologica davvero elevati nell’ultimo decennio. Le slot rappresentano infatti la vera e propria linfa del settore dei casinò online, dato che possono trattare svariati temi e aggiornarsi con una semplicità estrema. C’è però un particolare di questi giochi che viene talvolta sottovalutato, sia sui cabinati fisici che nelle slot online. Si tratta del comparto sonoro.

musica online

Il legame tra la musica e le slot sta crescendo in maniera importante, tanto che non mancano canzoni contenenti riferimenti alle slot, che continuano ad ispirare artisti e gruppi. Esistono ad esempio due band che hanno deciso di chiamarsi “Slot Machine”, una delle quali ha origini liguri. Viceversa, alcune delle slot più fortunate degli ultimi tempi sono dedicate a musicisti e band di fama mondiale: tanto per fare un esempio, non mancano slot che omaggiano star alla stregua di Jimi Hendrix, uno dei più iconici chitarristi di sempre, o band celeberrime come i “Guns N’ Roses”. Le slot online con la musica più bella si contano sulle dita di una mano e anche per questo sono tra le più ricercate dall’utenza. L’aspetto ludico può sposarsi perfettamente con quello musicale.

La slot con la musica più bella per gli amanti della chitarra è proprio quella dedicata a Jimi Hendrix. Una vera e propria leggenda, trasportata nel gioco grazie al lavoro del gruppo NetEnt. Già l’introduzione si rende particolare e intrigante, con le note di “Voodoo Child” che accompagnano il giocatore verso la schermata di gioco. Durante le partite altri clamorosi capolavori di Hendrix diventano la colonna sonora dell’esperienza di gioco: da “Foxey Lady” a “Hey Joe”, passando per “Purple Haze”. La slot in questione è dotata di 5 rulli e 20 linee di puntata, simboli grafici ed alfanumerici in grado di comporre combinazioni associate a premi. Presenti anche simboli Wild raffiguranti proprio il famoso chitarrista. Ci sono ben 4 diverse funzioni bonus, tutte attivabili tramite la funzione “Pick and Click” dopo l’estrazione di almeno 3 simboli Scatter su altrettante posizioni dei rulli.

La slot ispirata ai “Guns N’ Roses” presenta invece il riff di chitarra di “Welcome to the jungle” nella schermata principale della slot, che durante il gioco permette di ascoltare brani come “November rain”, “Chinese democracy”, “Paradise city” e “Sweet child o’mine”, consentendo al giocatore di passare da una canzone all’altra. Quando si ottiene una grande vincita o un bonus, vengono mostrate a schermo le riprese di uno dei concerti della band. La slot è composta da 5 rulli, 3 righe e 20 linee di pagamento, quindi almeno nella struttura ricalca le slot più classiche. Se si ottengono tre simboli bonus, sui rulli 1, 3 e 5, apparirà un ulteriore rullo bonus con settori di tre colori diversi, corrispondenti a tre tipi diversi di bonus. I simboli più ambiti sono naturalmente quelli riferiti ad Axl Rose, Slash e Duff McKagan. Gli altri due simboli sono le chitarre del loro album del 1988 ‘GN’R Lies’ e del loro album del 1991 ‘Use Your Illusion II’.

Non basta? I veri intenditori troveranno pane per i propri denti con le slot dedicate ai “Motorhead” e ai “Village People”: Sì, il gruppo che una leggenda metropolitana riteneva morto anni fa, prima della smentita dei diretti interessati. Occhio anche a “Disco Double”, che riproduce in più fasi di gioco una musica in stile disco anni ’70. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Cosa c’è di meglio di giocare allietando al contempo le proprie orecchie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>