Annunciati remake per Max Payne 1 e 2

di pask Commenta

Con un accordo siglato tra Remedy e Rockstar presto vedremo il ritorno di un mito dei videogiochi, un certo Max Payne.

Remedy e Rockstar Games hanno annunciato che rifaranno Max Payne e Max Payne 2: The Fall of Max Payne In un annuncio a sorpresa, Remedy lavorerà con Rockstar in base a un nuovo accordo editoriale per rifare i primi due giochi Max Payne per PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S. Remedy si occuperà dello sviluppo mentre Rockstar finanzierà il progetto “che sarà in linea con una tipica produzione di giochi AAA di Remedy.” I remake di Max Payne saranno sviluppati anche sul motore di gioco Northlight di Remedy, lo stesso motore utilizzato per sviluppare Control e il prossimo Alan Wake 2.

I giochi originali Max Payne erano anche il risultato di una partnership tra Remedy e Rockstar, con Remedy che si occupava dello sviluppo mentre della pubblicazione si occupava Rockstar Games, che ricordiamo ha anche gestito lo sviluppo di Max Payne 3. “Siamo stati entusiasti quando i nostri amici di lunga data di Remedy ci hanno chiesto di rifare i giochi originali di Max Payne“, ha affermato il fondatore di Rockstar Sam Houser. “Siamo grandi fan del lavoro che il team di Remedy ha creato nel corso degli anni e non vediamo l’ora di giocare a queste nuove versioni“. Il CEO di Remedy Tero Virtala ha aggiunto: “Max Payne ha sempre avuto un posto speciale nel cuore di tutti in Remedy e sappiamo che milioni di fan in tutto il mondo la pensano allo stesso modo“. Virtala ha aggiunto che il team è entusiasta di “riportare ai giocatori la storia, l’azione e l’atmosfera dei giochi originali di Max Payne in modi nuovi“.

Il progetto suona come un remake completo dato che sarà sviluppato sul nuovo motore di Remedy e avrà un budget AAA a disposizione. È allettante immaginare i giochi originali Max Payne costruiti utilizzando lo stesso motore di Control e Alan Wake 2. Remedy ha avuto successo negli ultimi tempi con il vincitore del Gioco dell’anno 2019 Control e una nuova partnership con Epic Games per Alan Wake 2. Ora, Remedy tornerà in un altro amato franchise con i remake di Max Payne e sappiamo benissimo quando sia profonda la trama di questi giochi ed immaginarli in nuove vesti grafiche ci fa esplodere il cuore di gioia e nostalgia. L’annuncio è arrivato ufficialmente dalla pagina twitter della stessa Remedy che ha fatto letteralmente svalvolare i retweet portando la notizia subito alla ribalta e come non essere felici di apprendere ciò, non ci resta dunque che attendere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>