Nuovo Tomb Raider: svelati alcuni dettagli di gioco

di Gtuzzi Commenta

Ecco alcune novità che riguardano il gameplay del nuovo titolo di Tomb Raider che verrà rilasciato nel corso di quest'anno.

Il 2012 rappresenterà certamente un anno importante per il settore dei videogame, dal momento che usciranno un gran numero di titoli appartenenti a storiche saghe videoludiche che hanno scritto la storia e hanno riscosso tanto successo tra gli appassionati.
Senza ombra di dubbio, uno dei titoli che si appresta a ricevere il più ampio consenso degli appassionati di videogiochi è Tomb Raider: il nuovo capitolo della saga è atteso con grande ansia da tutti i fan, che faranno sicuramente a gara per acquistarlo il giorno in cui sarà disponibile presso i negozi.


Come tutti ben saprete, il nuovo titolo realizzato dalla Crystal Dynamics rappresenta una specie di reboot: al centro della storia ci sarà, come sempre, Lara Croft, dispersa su una lontana isola disabitata e colma di ogni tipo di mistero e di pericolo.

Dopo qualche tempo in cui il tema di sviluppo non ha rilasciato alcuna novità circa il titolo in via di perfezionamento, è Karl Stewart ad uscire allo scoperto, dichiarando come, prima che il titolo venga rilasciato in commercio, verranno diffusi tutta una serie di trailer che assomigliano molto ai diari degli sviluppatori.

Per quanto concerne il vero e proprio gameplay, Stewart ha sottolineato come il gioco sarà ricco di sfide, fasi stealth, ma anche sparatorie e numerosi combattimenti, in maniera tale da permettere al giocatore di vivere un’esperienza unica.
Tra i vari dettagli, Stewart ha confermato come sull’isola apparentemente disabitata su cui si trova Lara Croft, vagheranno tante persone, tra cui alcuni pericolosi nemici.

Per quanto riguarda, infine, lo sviluppo della storia, i giocatori potranno assistere ad una Lara Croft meno legata ai sentimenti e più ai combattimenti che dovrà affrontare per salvare la propria vita.
L’obiettivo del gioco, è quello di scoprire la reale natura dell’isola e, per raggiungere tale scopo, ci sarà anche la necessità di raccogliere oggetti ed artefatti vari.

>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>