Comincia l’atto 2 della season di Valorant

di pask Commenta

in arrivo anche un nuovo agente, un nuovo pacchetto armi ed una nuova modalità di gioco.

Vi abbiamo parlato di Valorant lo sparatutto di Riot Games (League of Legends) agli esordi tramite questo articolo. A distanza di alcuni mesi molte software house hanno praticamente copiato il modello di marketing dello stesso, facendo scuola sulla piattaforma di twitch. Non tutti i giochi però riescono a mantenere la stessa utenza. Valorant sembra andare abbastanza bene ed infatti oggi è stato presentato il pass battaglia Atto 2 Episodio 1.

Solito sistema del passato atto e di quello adottato bene o male da tutti i giochi multigiocatore. Il pass funziona con oggetti ottenibili solo tramite acquisto dello stesso come: skin, pendenti, spray, carte ecc in esclusiva. Poi fortunatamente ci sono anche alcuni sbloccabili che vengono dati a tutti gratuitamente con l’avanzare di livello come lo sfizioso accessorio orsetto fino ad arrivare alla skin del livello finale per l’arma shorty. Qui di seguito vi metto il trailer di presentazione per vedere in azione tutti gli oggetti del pass.

Nuovo Agente: Killjoy

Dopo Reyna ecco la nuova agente che va ad aggiungersi nel roster di Valorant. Killjoy presenta un mix di abilità che ricordano appunto quelle di altri agenti, ovviamente rivisitate per gli agenti. L’arsenale tutto cibernetico di quella che ha tutta l’aria di essere una nerd è composto da: bomba occultabile che rilascia dei nano frammenti che vanno a danneggiare l’avversario, torretta di guardia con visuale di 180° che smitraglia ed insegue il nemico, robottino occultabile che rileva la presenza dei nemici e la ultimate che crea un campo di forza distruttibile dove intrappolare gli avversari.

Deathmatch tutti contro tutti

È stata annunciata anche una nuova modalità che arriverà prossimamente. Come si evince dall’immagine postata sulla pagina italiana di Valorant, sarà introdotto il Deathmatch dove 10 giocatori si sfideranno all’ultimo sangue tutti contro tutti senza abilità, senza squadre, senza acquisti e senza scuse. Divertimento che sicuramente può essere apprezzato ai giocatori di vecchia data abituati agli shooter arena dove questa modalità era molto in voga. Vedremo se sarà la giusta ventata fresca di cui il titolo aveva assolutamente bisogno. Non c’è una data ufficiale di rilascio per questa modalità, ma tutto il resto potete già godervelo a partire da oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>