Xbox One non supporterà memorizzazione esterna al lancio

di Alessandro Bombardieri Commenta

Microsoft ha confermato ufficialmente che Xbox One al lancio non supporterà la memorizzazione esterna. Parlando in occasione del PAX, Larry “Major Nelson” Hryb ha detto che in futuro sicuramente sarà introdotta tale funzionalità, proprio come ora su Xbox 360.


La nuova console Xbox One uscirà con un hard disk interno di 500 GB ed una porta USB 3.0, che in futuro permetterà ai giocatori di installare e memorizzare giochi o contenuti aggiuntivi su un disco esterno. In precedenza anche Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, aveva dichiarato che la PlayStation 4 non consentirà di installare giochi su supporti esterni. Su PS4 sarà però possibile sostituire l’hard disk interno, a differenza di Xbox One.

Secondo le indiscrezioni dei giorno scorsi, la nuova Xbox One potrebbe uscire dopo il previsto, infatti secondo la sezione 12 delle regole del contest Every 2 Minutes indetto da Microsoft stessa, la nuova console ha un target di lancio fissato a “fine novembre 2013“. Se questa voce dovesse rivelarsi corretta, la nuova Xbox One arriverebbe dopo il debutto del 15 novembre della PlayStation 4 (in America) e ben dopo la data del 5 novembre, che fino ad ora sembrava essere la più indicata per il debutto della console Microsoft. L’azienda di Redmond finora ha annunciato solamente che Xbox One debutterà in novembre.

XBOX ONE PREZZO

Xbox One debutterà in contemporanea mondiale sicuramente durante il prossimo mese di novembre, con i prezzi di 499 dollari, 499 euro e 429 sterline. Pochi giorni fa è stato svelato che così come succede per l’online, la console funzionerà anche se il Kinect non è collegato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>