Dishonored The Brigmore Witches DLC annunciato

di Alessandro Bombardieri Commenta

Bethesda ha annunciato ufficialmente l’ultimo DLC in arrivo per l’action in prima persona Dishonored, che prende il nome di The Brigmore Witches (Le streghe di Brigmore), che farà il suo debutto ufficiale il mese prossimo.


Il nuovo ed ultimo DLC sarà disponibile in tutto il mondo il 13 agosto 2013 (in Europa, per PS3 il 14 agosto) per Xbox 360, PS3 e PC al prezzo di 9,99 euro o 800 Microsoft Points.

DISHONORED OBIETTIVI E TROFEI

In The Brigmore Witches, il giocatore continuerà l’avventura nei panni dell’assassino Daud, per portare a termine la storia iniziata con Il Pugnale di Dunwall. Dopo aver scoperto l’identità e le intenzioni di Delilah, capo della congrega delle streghe di Brigmore, il giocatore dovrà impedirle di portare a termine un potente rituale che lo distruggerebbe. Essendo stati traditi dal vostro luogotenente, Billie Lurk, dovrete far affidamento sulle bande in lotta fra loro (Anguille Morte e Cappellai) per attraversare distretti mai visti prima di Dunwall verso la roccaforte di Delilah.In qualunque modo arriverete a destinazione, una cosa è certa: dovrete rispondere dei vostri atti di tradimento e sottomettervi alla mercé (o alla punizione) dell’assassino e guarda del corpo reale: Corvo Attano.

Il Simbolo dell’Esterno fornirà al giocatore abilità sovrannaturali uniche: con Attrazione avvicinerete rapidamente a voi i nemici; grazie a Chiama Assassino potrete farvi aiutare in combattimento dai Balenieri; infine, Visione dell’Oblio vi permetterà di scovare Rune e Amuleti d’Osso nascosti. I poteri, le armi e i potenziamenti, il livello di Caos e le imprese compiute ne Il Pugnale di Dunwall saranno disponibili grazie alla compatibilità dei salvataggi precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>