Call of Duty MW2 torna su Steam. Occhio ai progressi di Warzone!

di pask Commenta

Modern Warfare 2 della serie Call of Duty ritorna su steam. Per la Warzone2 non verranno trasferiti i progressi del primo. Altre voci sul Battlnet.

Durante la settimana del Summer Game Fest, Activision ha rilasciato un travolgente trailer di presentazione di Call of Duty: Modern Warfare 2, che funge da sequel diretto di Modern Warfare del 2019 piuttosto che da un remake dell’omonimo gioco uscito nel lontano 2009. al fatto che l’imminente nuova puntata della serie Call of Duty porti lo stesso titolo di un gioco vecchio di dieci anni, c’è spesso confusione su come affrontare il nuovo Modern Warfare 2 ed i fan hanno già trovato modi per trollarci sopra.

Le somiglianze tra il nuovo Modern Warfare 2 e il suo vecchio omonimo sono davvero piuttosto “comiche”. Proprio come il titolo del 2009 è uscito dopo World at War, l’imminente Call of Duty è preceduto da un altro capitolo della Seconda Guerra Mondiale, Vanguard. A differenza di World at War, tuttavia, Vanguard ha ricevuto risposte contrastanti, incontrando un’accoglienza molto meno positiva da parte della critica e dei giocatori allo stesso modo. Activision ritiene che la ragione di ciò potrebbe essere l’ambientazione della Seconda Guerra Mondiale, che probabilmente non sarà rivisitata dalla serie per un po’. A questo proposito, Modern Warfare 2 potrebbe già essere pronto per il successo grazie al suo ritorno all’era odierna e al fatto che è stato sviluppato dallo studio esclusivo del franchise, Infinity Ward. Tuttavia, resta da vedere se riuscirà a fare meglio di CoD: le scarse vendite di Vanguard.

In assenza di filmati di gameplay, l’azione cinematografica mostrata nel trailer non differisce molto dalle sparatorie di Call of Duty che i fan sono abituati a vedere nei filmati nel corso della storia del franchise. È interessante notare che Activision si riferisce al gioco in arrivo come all’esperienza Call of Duty più avanzata di sempre, anche se è difficile valutare esattamente cosa significhi senza vedere il gioco in azione. Modern Warfare 2 ha probabilmente bisogno di una dimostrazione più approfondita per essere all’altezza del titolo del gioco più avanzato della serie, e questo dovrebbe accadere questo giugno, probabilmente questa sera per il Summer Game Fest.

Tristi notizie sono arrivate per i fan di Call of Duty: Warzone, poiché è stato rivelato che i progressi dei giocatori dal gioco non verranno trasferiti a Warzone 2. Infinity Ward ha rilasciato una dichiarazione ufficiale in merito a questo particolare argomento, condividendo i primi dettagli sul prossimo Warzone come parte dell’annuncio di Modern Warfare 2. Il ritorno su steam inoltre potrebbe alimentare voci di corridoio in cui si dice che il battlenet di Blizzard potrebbe essere integrato a steam, proprio come è già capitato con Bethesda Launcher. Insomma che Steam fosse la miglior scelta nessuno avrebbe dovuto metterlo in dubbio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>