Destiny 2, ecco cosa conterrà la patch del 30 ottobre

di Enrico Cantone Commenta

Bungie ha ufficializzato alcune novità che saranno comprese col prossimo aggiornamento, previsto per il 30 ottobre, di Destiny 2 “I Rinnegati” (in particolare ci riferiamo al pacchetto 2.0.5). I cambiamenti saranno sostanziosi considerato che viene eliminato quello che da molti era considerato quasi un bug.

Quando un giocatore ottiene un’armatura esotica col prossimo aggiornamento sarà certo di avere qualcosa di inedito e non correrà più il rischio di collezionare un doppione come può accadere oggi. Insomma, vengono completamente rivoluzionate le percentuali che influiscono sui drop delle esotiche: una novità che riguarderà soprattutto le armature che in passato venivano assegnate ne “I Rinnegati” in modo casuale.

L’altra grande novità che arriva con la patch prevista per martedì 30 ottobre è ancora focalizzata sulle armi (o armature) esotiche: quelle che vengono ottenute tramite imprese esotiche non saranno più comprese tra quelle che possono essere assegnate in modo casuale. Un ulteriore modo, tra l’altro, per evitare che vengano collezionati doppioni.

A chiudere il cerchio ci pensano le fonti, aumentate da Bungie, per ottenere i frammenti prodigiosi: si aggiungono quindi le taglie del Ragno alla Riva Contorta. In ogni modo sono soltanto alcune delle novità che arriveranno con la prossima patch: gli sviluppatori, ovviamente, non hanno fornito il quadro completo delle aggiunte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>