Tekken Revolution aggiornamento in arrivo il 24 luglio

di Alessandro Bombardieri Commenta

Namco Bandai ha annunciato che il free to play Tekken Revolution riceverà un importante aggiornamento nei prossimi giorni, per la precisione il 24 luglio per gli utenti europei ed entro la fine del mese per il Nord America.


La patch in questione porterà una migliorata modalità arcade, che proporrà tre livelli di difficoltà: normale, difficile e molto difficile. Le difficoltà più elevate permetteranno ai giocatori di ricevere ricompense migliori. La modalità pratica non richiederà l’utilizzo dei soldi di gioco per poter essere utilizzata.

TROFEI TEKKEN REVOLUTION

Al roster di Tekken Revolution inoltre saranno aggiunti due nuove personaggi: Hwoarang e Dragunov. Saranno resi disponibili per l’acquisto anche nuovi effetti premium, nuove mosse speciali e nuovi costumi per i personaggi. Infine il level cap sarà alzato dal livello 50 a 60, inoltre Namco Bandai ha dichiarato che verranno modificati gli effetti della potenza, della resistenza e le statistiche del vigore, per offrire un gameplay più bilanciato. Sono stati rivisti anche i calcoli per i colpi critici.

Tekken Revolution consente di giocare senza sborsare nemmeno un euro, permettendo di combattere sia contro l’intelligenza artificiale nella modalità Arcade, sia contro altri giocatori umani nelle modalità online classificate e non. Per la prima volta nella serie di Tekken i personaggi possono essere aggiornati, aumentando caratteristiche come forza, resistenza e vigore. Sono presenti inoltre nuove mosse Special Arts e Critical Arts. Il roster iniziale di Tekken Revolution è composto da King, Paul, Lili, Marshall Law, Asuka, Steve, Alisa e Lars. Il precedente titolo rilasciato della serie Tekken è stato Tekken Tag Tournament 2, che ha debuttato su Xbox 360 e PlayStation 3 lo scorso mese di settembre 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>