Annunciato Skylanders Swap Force

di redazione Commenta


In seguito al grande successo che è stato ottenuto sul mercato da parte dei titoli Spyro’s Adventure e Giants, il publisher Activision, nel corso delle ultime ore, ha comunicato in via ufficiale l’arrivo di Skylanders Swap Force.
Stiamo parlando della terza iterazione della saga, il cui esordio in commercio è previsto per la prossima stagione autunnale.
Tra le principali caratteristiche di questo nuovo titolo, troviamo sicuramente l’opportunità di effettuare delle combinazioni interessanti con le action figure, andando a scambiare la base dei personaggi, la possibilità di disporre di ben sedici nuove action figure e fino a 256 combinazioni.

UBISOFT VENDITE DA RECORD NEL 2012
Tra le tante novità di questo nuovo titolo troviamo l’ottima compatibilità con tutte le altre action figures che caratterizzano la serie Giants, oltre all’opportunità di apportare delle modifiche, assemblare e realizzare gli Skylanders con l’obiettivo di sviluppare dei poteri del tutto inediti all’interno del videogioco.
Tra le migliorie apportate in questo terzo capitolo della serie, dobbiamo sicuramente evidenziare la presenza di un comparto grafico che ha fatto dei grandi passi in avanti in confronto al secondo episodio, otto nuove abilità, delle animazioni che sono state rese decisamente più fluide, ma anche la possibilità di guidare gli Skylanders, che avranno la capacità di volare, scavare, scalare, saltare, utilizzare il teletrasporto e poi muoversi sfruttando la modalità stealth.

CRYSIS 3 GUIDA ALLA OPEN BETA

L’unico svantaggio di questo titolo è rappresentato dall’ennesima lacuna del comparto multiplayer online: Activision, quindi, ha deciso di fare a meno di questa novità, ma punta sulla grande gamma di action figure che vengono offerte, come abbiamo spiegato in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>