Assassin’s Creed Kingdom come God of War? Ecco perché

di Roberto S. Commenta

Arrivano interessanti rumors, come d’altronde ogni anno in questo periodo, sul prossimo capitolo della celebre saga degli assassini. Se comincia a circolare con discreta insistenza anche il titolo, Assassin’s Creed Kingdomoggi si parla anche di quella che potrebbe essere l’ambientazione.

Non si tratta ovviamente di un dettaglio di poco conto, a maggior ragione perché richiamerà da vicino quello che è uno dei titoli principali di questi ultimi mesi, God of War. Già, perché come anticipato da Kotaku, Assassin’s Creed Kingdom potrebbe essere ambientato nella mitologia nordica, proprio dove abbiamo imparato a conoscere Kratos, il dio della guerra.

Con un pizzico di ironia la notizia è stata commentata anche da Cory Barlog, quello che possiamo definire come il vero creatore di God Of War, su Twitter: “Sento odore di crossover…”.

Insomma, qualcosa bolle in pentola e, in effetti, l’universo vichingo sarebbe una scelta decisamente affascinante per il futuro Assassin’s Creed Kingdom. Ubisoft non ha ovviamente commentato la notizia, ma un easter egg apparso in The Division 2 darebbe ulteriore credito a quest’indiscrezione. Si vede infatti un poster che richiama Assassini e Templari con un chiaro riferimento ad un dio norreno con la Mela dell’Eden. Insomma, un elemento fondamentale di questa mitologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>