Return to Ostagar, l’ espansione di Dragon Age: Origins disponibile dal 5 gennaio

di Gianluca Bruno Commenta

Sarà disponibile dal 5 gennaio l’espansione per Dragons Age: Origins, “Return to Ostagar” costerà circa 400 puntisu Xbox Live e circa 5 euro per gli utenti pc.

Il mini scenario aggiuntivo annunciato poco tempo dopo il lancio del gioco rimette in scena i Custodi grigi a Ostagar che nella storia originale è il luogo dove la maggior parte verrà sterminata dalla prole oscura.



Questa la trama:
 I ricordi della battaglia di Ostagar ti perseguiteranno per gli anni a venire. Ciò che accadde in quel luogo rappresenterà un durissimo colpo al tuo stesso ordine e, nel massacro, persero la vita un gran numero di valorosi uomini e donne.

Recentemente sono iniziate a circolare voci riguardanti un altro sopravvissuto, scampato allo sterminio da parte della prole oscura e intenzionato a trovare l’aiuto dei Custodi Grigi. E’ giunto il tempo di far ritorno ad Ostagar e di ottenere vendetta per le vite che vennero spezzate durante la grande battaglia.

Nel nuovo DLC avrete la possibilità di ritornare sui campi di battaglia insanguinati di Ostagar ora brulicanti di prole oscura e reclamare le armi e l’armatura del re. Inoltre avrete una seconda opportunità per aggiungere il mastino al vostro gruppo di eroi.

Per i possessori di Playstation 3 “Return to Ostagar” sarà disponibile solo a fine Gennaio. Controllate sempre i nostri aggiornamenti Playstation Store per essere subito informati della sua disponibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>