Rift diventa free to play

di redazione Commenta

Trion Worlds ha annunciato che il videogioco massively multiplayer online Rift diventerà free to play a partire dal prossimo 12 giugno. Secondo quanto svelato dallo sviluppatore, i giocatori free to play saranno in grado di muoversi per tutto il mondo di Telara, con la possibilità di visitare ogni dungeon, ogni area ed ogni livello.


I giocatori free to play inoltre riceveranno l’accesso completo a tutti i futuri aggiornamenti del titolo. Il creative director Bill Fisher ha spiegato che la scelta di trasformare il gioco in free to play è stata conseguente alle richieste dei fans.

Quando il prossimo mese Rift diventerà free to play, Trion Worlds lancerà uno store in-game ancora più grande offrendo nuovi elementi e contenuti per l’acquisto. I giocatori che continueranno a pagare un abbonamento riceveranno dei benefici chiamati ‘Patron’, tra cui soldi extra, bonus, abilità migliorate ed altri perks.

Il 12 giugno, in occasione del lancio della versione free to play di Rift, sarà rilasciato anche l’aggiornamento 2.3, chiamato Empyreal Assault. Questo update renderà disponibile una nuova zona, nuovi eventi, e molto altro. Rift ha debuttato nel mese di marzo del 2011, mentre un anno dopo è stata rilasciata l’espansione Storm Legion. Nel mese di febbraio 2012 invece è stata rilasciata una versione Lite di Rift, che consentiva ai giocatori di giocare gratuitamente fino al livello 20.

SWTOR FREE TO PLAY

Rift è solamente l’ultimo MMO in ordine di tempo ad abbracciare il sistema free to play, prima di lui era stato il turno per esempio di Tera, Lord of the Rings Online, Age of Conan: Hyborian Adventures, EverQuest II, Aion e Star Wars: The Old Republic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>