Metro Last Light recensioni

di Alessandro Bombardieri Commenta

Metro: Last Light è uno sparatutto in prima persona, sviluppato dallo studio ucraino 4A Games e pubblicato da Deep Silver, per Microsoft Windows, Xbox 360 e PlayStation 3. Il gioco ha debuttato il 14 maggio 2013 in Nord America, esce oggi 17 maggio in Europa.


Metro: Last Light è ambientato in un mondo post-apocalittico e propone un gameplay piuttosto action, con diversi elementi survival horror. Chiaramente si tratta del seguito di Metro 2033, uscito nel corso del 2010. In questo articolo andiamo a vedere le recensioni della critica italiana e internazionale nei confronti di Metro: Last Light.

IGN Italia – Voto 7.0
Viene sottolineata l’ottima realizzazione tecnica, in particolare nella versione PC, ma purtroppo il gameplay non viene ritenuto all’altezza. Il mondo di gioco, seppur bellissimo, viene definito ‘privo di vita’.

METRO LAST LIGHT OBIETTIVI E TROFEI

Multiplayer.it – Voto 8.5
Ottima trama e atmosfera, così come la realizzazione tecnica. Anche in questo caso il gameplay è ritenuto il punto debole, con una scarsa IA dei nemici.

Everyeye.it – Voto 8.6 (PC), 8.2 (console)
Titolo divertente, immersivo e coinvolgente, nonostante qualche bug. La versione PC si merita un voto più alto.

Spaziogames.it – Voto 8.0
Ambientazione promossa a pieni voti, non si può dire lo stesso del gameplay. Comunque consigliato agli amanti degli FPS.

Eurogamer.it – Voto 9.0
Viene promosso anche il gameplay in questo caso, ritenuto vario e coinvolgente. Il voto finale quindi è molto alto.

GamesVillage.it – Voto 8.3 (PC), 8.1 (console)
IA mediocre, che abbassa il voto, nonostante l’ottima realizzazione tecnica.

Game Surf – 8.5
Videogame.it – 4/5
Joystiq – 9.0
GamesRadar – 9.0
GameSpot – 9.0
Game Informer – 8.8
Polygon – 8.5
PC Gamer UK – 8.0
IGN – 7.7 (PC), 7.2 (console)
Machinima (IGD) – 7.5
Eurogamer – 7.0
Destructoid – 7.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>