Wii taglio di prezzo sul mercato Usa

di Gtuzzi Commenta

La divisione americana di Nintendo ha deciso un taglio di prezzi per la console Wii.


Microsoft e Sony proseguono nella loro politica di non voler rilasciare alcuna informazioni in merito ai nuovi progetti in fase di sviluppo.
Ad ogni modo, Nintendo è l’unica azienda che ha diffuso informazioni a riguardo della home console di nuova generazione, che prende il nome di Wii U.
Sono tanti gli utenti che non vedono l’ora di avere maggiori informazioni sulla nuova piattaforma.
Con l’arrivo della nuova piattaforma Wii U su tutti i mercati del mondo, l’attuale console Wii verrà messa in secondo piano e, proprio per tale ragione, Nintendo ha preso una decisione davvero di grande importanza, confermando delle voci che stavano circolando già da diverso tempo sul web.

TRUST SVELA NUOVE PERIFERICHE PER IL GAMING

HALO 4 DATA DI USCITA ANTICIPATA
La divisione americana di Nintendo ha preso un’importante decisione, ovvero quella di applicare un ottimo taglio di prezzo: in questo modo, gli utenti avranno la possibilità di comprare il bundle con Wii, Wii Sports Resort e Wii Sports ad un prezzo piuttosto interessante, pari a soli 129,99 dollari, al posto dei 149,99 dollari proposti fino ad ora.

Si tratta di una scelta davvero molto importante, dal momento che un prezzo ribassato può certamente avere la conseguenza di portare la console ad ottenere dei notevoli miglioramenti sugli ultimi dati di vendita che sono stati registrati, prima di lasciare definitivamente il testimone alla nuova piattaforma Wii U.
Per il momento, però, Nintendo non ha voluto confermare se questo taglio di prezzo sarà adottato anche al di fuori dei confini americani: ecco spiegato il motivo per cui è necessario aspettare ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>