Pokemon X e Y dettagli sul multiplayer

di Alessandro Bombardieri Commenta

È stato annunciato che Pokemon X e Y includerà un sistema di ricerca dei giocatori (Player Search System) per facilitare la ricerca di altri utenti, in quello che è il primo capitolo per Nintendo 3DS della storica saga di RPG basata sul mondo dei Pokemon.


Junichi Masuda, director of Pokemon developer Game Freak, ha svelato il Player Search System durante l’E3 2013. Il nuovo sistema, che funziona sia online che in locale, filtra gli altri utenti in base a tre livelli, così da trovare quelli più adatti: i Passanti sono giocatori casuali che stanno giocando, dopo che si interagisce con loro diventano Conoscenti, mentre dopo ulteriori interazioni diventano Amici.

In Pokemon X e Y tuttavia non sarà possibile organizzare manualmente i giocatori; Masuda ha spiegato che i giocatori già presenti nella propria lista di amici, in automatico saranno messi nell’elenco Amici del gioco. Masuda ha anche confermato che Pokemon X e Y includerà battaglie in stile Orda 5 vs 1 e la possibilità di lottare in cielo quando si usano determinati Pokemon; a tal proposito Masuda ha detto che nei combattimenti in aria la telecamera si muove per creare un effetto cinematografico.

TRUCCHI POKEMON BIANCO E NERO

Nintendo ha colto l’occasione per annunciare che Pokemon X e Y debutterà il prossimo 12 ottobre, ovviamente in esclusiva 3DS. Oltre ai Pokemon già conosciuti, in X e Y dovrebbero essere introdotti tanti nuovi Pokemon, portandone il numero complessivo dagli attuali 649 ad oltre 700. Pokemon X e Y inoltre avrà ripercussioni anche sull’anime, sui film, sul gioco di carte, e sul merchandise. I giocatori di X e Y potranno sfruttare in simultanea l’esperienza di gioco Real Play, il gioco inoltre sfrutterà al massimo le capacità tecniche del 3DS quindi possiamo aspettarci una grafica molto bella grazie all’effetto 3D. I Pokemon iniziali saranno il rospo d’acqua Froakie, il cervo di fuoco Fennekin ed il mostro d’erba Chespin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>