Borderlands 2 sei milioni di copie vendute nel mondo

di redazione Commenta


Senza ombra di dubbio, nel momento in cui si parla della software house Gearbox Software, non si possono non riconoscere i meriti di aver realizzato svariati titoli di fondamentale importanza nel corso degli ultimi anni. E’ abbastanza facile intuire come il punto più importante raggiunto da questa software house è certamente rappresentato dal successo ottenuto con la saga videoludica Borderlands, un titolo che appartiene al genere degli sparatutto in soggettiva, che comprende anche alcuni elementi RPG, che ha ottenuto un buon riscontro sia per quanto riguarda la critica che dal punto di vista dei fan.

DEAD ISLAND RIPTIDE PRIMO TRAILER GAMEPLAY
Dopo aver rilasciato il nuovo titolo Borderlands 2, ovvero la continuazione del primo capitolo della saga, il videogioco ha subito ulteriori migliorie, mettendo a disposizione di tutti gli utenti un’esperienza di gioco davvero unica nel suo genere, che si può affrontare sia con la modalità singolo giocatore che con quella cooperativa, magari insieme a qualche amico.
Nel corso dell’ultima conferenza finanziaria che è stata organizzata dal publisher Take-Two Interactive, il CEO Strauss Zelnick ha fatto riferimento anche al lancio sul mercato del titolo Borderlands 2 e ha parlato ovviamente dei grandi risultati che sono stati ottenuti da questo videogioco sul mercato videoludico.

CRYSIS 3 GUIDA ALLA OPEN BETA

Borderlands 2, infatti, è stato in grado di vendere in tutto il mondo una cifra pari a ben sei milioni di copie, che ha permesso di incrementare i profitti dell’azienda anche in chiave digitale, per via di tutti i vari contenuti scaricabili che sono stati pubblicati fino ad oggi.
In base a quanto sostenuto da Zelnick, stiamo parlando di uno tra i più importanti risultati in ambito videoludico, per quanto riguarda il livello di vendite raggiunto, ottenuto negli ultimi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>