Fortnite: Nuova Stagione ed abbonamento mensile

di pask Commenta

Due importanti eventi rilanceranno il nuovo capitolo del gioco Fortnite. Siete pronti a scoprire quali? Preparatevi a pagare.

Dal 1° dicembre, data odierna, sarà disponibile l’aggiornamento di Fortnite che come ben sappiamo è il gioco più in voga da qualche anno. Le novità non sono tantissime, d’altronde da un titolo che va avanti a microtransazioni con la scusa che è gratis non è che ci si possa aspettare molto, ma di sicuro ci sono importanti fattori che riguardano i fan più accaniti del gioco.

Fortnite Crew

Crew di Fornite si prepara ad arrivare come prossimo servizio offerto da Epic Games. Si tratta di un abbonamento mensile dal costo di 11,99€ che darà una serie di agevolazioni agli utenti che ne usufruiranno:

  • i membri della crew di Fortnite riceveranno 1.000 V-buck ogni mese da spendere come sempre nel negozio per comprare gli oggetti messi a disposizione
  • pass battaglia incluso per l’intera stagione senza ulteriore spesa (ci mancherebbe)
  • il pacchetto crew: un bundle di costumi esclusivi per i membri che hanno sottoscritto questo abbonamento. Il primo pacchetto del mese conterrà il nuovo costume galaxia, il piccone lamacormo ed il dorso decorativo Mondo in frantumi (praticamente quello che vedete nella foto sopra). Il prossimo contenuto verrà svelato probabilmente agli inizi del prossimo mese.

Il passaggio a Fortnite capitolo 2

Questo passaggio verrà sancito con la stagione 5 ed avrà come protagonista Galactus – il divoratore di Mondi, noto personaggio dell’universo Marvel ed entità dalla quale probabilmente gli utenti dovranno salvaguardarsi. Che forse lo useranno per distruggere la mappa attuale ed introdurre il capitolo 2 con nuova ambientazione? Vedremo. L’inizio di questo evento è fissato per le 22 di questa sera.

Fortnite inoltre si è reso protagonista anche del lancio delle console di nuova generazione grazie ad una collaborazione tra Epic Games ed i produttori. Un modo quindi per festeggiare il doppio evento tra nuova generazione e nuovo capitolo. Non sappiamo come reagiranno i membri appassionati di questo gioco, ma d’altronde l’abbonamento non crediamo sia obbligatorio, quindi chi vorrà potrà continuare a giocarci tranquillamente, anche se questo causerà sicuramente dissapori tra chi può permettersi un abbonamento e chi rimarrà senza. Una mossa del genere in ogni caso non si vedeva dai tempi di World of Warcraft dove bisognava sottoscrivere l’abbonamento mensile a Blizzard. In quel caso il successo è arrivato comunque, vedremo come andrà per Fortnite.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>