SBK Generations recensione

di Gtuzzi Commenta

Ecco la recensione del nuovo titolo sportivo SBK Generations.


Mancava da diverso tempo sul mercato e finalmente è ricomparso: stiamo parlando del nuovo titolo sportivo SBK Generations, sviluppato dal gruppo italiano Milestone, rappresenta l’ultimo capitolo di una serie piuttosto importante in questo settoer sportivo.
Il nuovo titolo SBK Generations, verrà lanciato sul mercato nelle versioni per console PS3 e Xbox 360, ma anche nella variante per computer.
Il livello di gioco, in pratica, rimane quello degli ultimi capitoli, quindi ottimo. La Milestone, inoltre, è stata in grado sia di esaudire tutte le richieste degli utenti con maggiore esperienza, ma allo stesso tempo è riuscita anche a introdurre un sistema di controllo sulle moto di gran livello.

SBK GENERATIONS: IL VIDEOGAME UFFICIALE DELLA SUPERBIKE ESCE A MAGGIO

TROFEI E OBIETTIVI SBK GENERATIONS
Anche la riproduzione dei vari dettagli all’interno delle gare non lascia davvero nulla al caso, così come sarà fondamentale il setup della moto prima della partenza.
Interessante anche la modalità con cui l’utente si dovrà avvicinare alle curve, visto che nella modalità semplice dovrà solamente equilibrare acceleratore e freno, mentre man mano che si alza la difficoltà, allora dovrà tener conto anche del bilanciamento del peso del pilota.

Una delle novità più importanti di SBK Generations è sicuramente rappresentata dal roster, con la presenza di 60 moto, 140 team e 220 piloti. Si tratta di un database di tutta eccezione, che permetterò di affrontare anche una modalità denominata Carriera, oltre alla SBK Experience, in cui si potranno sbloccare contenuti e aumentare la propria fama.

Per quanto riguarda la parte grafica, la netta sensazione è che si sarebbe potuto fare molto di più, anche se Milestone non possiede certamente i mezzi dei colossi americani. Gli sfondi sono un po’ troppo somiglianti a delle strutture geometriche, mentre le animazioni avrebbero bisogno di qualche modifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>