Trucchi Call of Duty: Ghosts, easter egg Alien Teddy Bears

di Martina Oliva Commenta

Call of Duty: Ghosts è un videogioco sparatutto in prima persona. Il gioco è stato sviluppato da Infinity Ward, Raven Software e Neversoft e pubblicato da Activision e rappresenta il dodicesimo capitolo della saga Call of Duty. Il gioco è stato rilasciato nel corso degli ultimi giorni per le console Microsoft Windows, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One.

Così come nel caso di molti altri videogiochi anche per Call of Duty: Ghosts sono disponibili alcuni trucchi. Gli internauti alla ricerca di trucchi Call of Duty: Ghosts saranno quindi ben felici di sapere che oltre a quelli emersi in rete nei mesi scorsi grazie ai quali ottenere tutti i trofei e sbloccare tutti gli obiettivi ne è disponibile anche un altro mediante il quale è possibile scovare l’easter egg Alien Teddy.

Infatti, Call of Duty: Ghosts contiene la modalità Extinction dove un gruppo di 4 giocatori combatte contro una invasione aliena in un mondo post apocalittico. All’interno di questa modalità è stato riscontrato un simpatico easter egg che permette di trasformare per qualche tempo i colpi nemici in simpatici orsi di pezza. Per attivare il simpatico easter egg è necessario effettuare i seguenti passaggi:

Iniziare il capitolo 1 della modalità Extinction ed ottenere lo sniper rifle. Cercare il Gil’s Lodge Motel (l’insegna al neon è ben visibile nella prima parte della missione) e con il fucile da cecchino sparare in sequenza alle lettere L, O ed ancora L. Se l’operazione è stata eseguita con successo la scritta LOL apparirà al centro dello schermo e sarà possibile visualizzare tanti orsi di pezza.

Da notare che l’operazione da cecchino richiede diversi tentativi prima e che il trucco funziona sulla versione Call of Duty: Ghosts di tutte le piattaforme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>