Crash Bandicoot si divide in due tra mobile e console

di pask Commenta

Due nuovi titoli e non sono remake, nel futuro di Crash Bandicoot! Trailer e gameplay dei titoli.

Crash Bandicoot: On the Run

Titolo mobile che ha visto la conferma con la neo pagina twitter dove è stato pubblicato prima un teaser e poi il trailer di presentazione che potete visionare qui sopra. Il gioco dovrebbe essere disponibile per la fine dell’estate 2020, ma potete scaricare una versione di prova sia sull’app store che su google play quindi sarà disponibili sia per sistemi iOs che android. Il gioco inizialmente doveva chiamarsi semplicemente Crash Bandicoot Mobile, salvo poi passare al titolo definitivo “On The Run”. Realizzato da una collaborazione tra Naughty Dog e King, noto sviluppatore di giochi mobile e già artefice del fortunato Candy Crash. Il genere sarà endless run, ovvero corsa continua dove il giocatore dovrà schivare nemici ed ostacoli proprio come nell’universo Crash conosciuto. Dal trailer si nota la presenza di Coco, storica compagna di avventure del Bandicoot più pazzo della storia.

Crash Bandicoot 4 it’s about time

Ed eccolo lo spumeggiante trailer del NUOVO capitolo di Naughty Dog che sarà disponibile sulle console xbox one e playstation 4. Mettiamo subito in chiaro quanto la software house abbia affermato: il titolo è un diretto successore di Crash Bandicoot 3 Warped, quindi si conferma come nuova ip. Attualmente non si conosce se ci saranno collegamenti o semplici easter egg con i titoli successivi a warped quali team racing e crash bash, ma per essere una nuova ip dal trailer si presenta benissimo.

Pubblicato anche un primo gameplay dove si può ammirare in tutto suo splendido colore e fervore questo titolo che promettere mantenere la follia dei predecessori, se non in più. Dal trailer vediamo crash sfruttare nuove abilità che rinfrescano il gameplay, come ad esempio l’inversione di gravità. Addirittura possiamo vedere Coco (anche qui presente a quanto pare) indossare un’armatura che le dona nuove abilità. Naughty Dog si professa entusiasta per entrambi i progetti e per questo su console la data fissata è il 2 ottobre 2020, quindi entro fine anno. Rumors dicono che potrebbero essere collegati i due sistemi che potrebbero sbloccare oggetti e premi da sfruttare in gioco. Siete pronti a destreggiarvi nel pazzo mondo di Crash? 

Intanto su PC si attende ancora l’arrivo di Nitro Fueled, remake di Crash Team Racing e magari notizie in merito anche a questo nuovo capitolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>