Halo Reach non supporta Project Natal

di redazione Commenta

Halo Reach è stato sviluppato solamente per essere giocato con il classico controller, e quindi non supporterà Natal.

Arrivano nuove indiscrezioni e smentite riguardanti il Project Natal per Xbox 360, il rivoluzionario sistema di gestione della console Microsoft, atteso sul mercato all’incirca per le feste natalizie del 2010.

Il gioco più atteso per quest’anno in casa Xbox è senza ombra di dubbio Halo Reach, che secondo molti rumors iniziati il luglio scorso, avrebbe potuto essere già compatibile con il Project Natal.

Ma proprio nelle ultime ore è arrivata un secca smentita da parte di Bungie Studios, la quale ha dichiarato ufficialmente che Halo Reach è stato sviluppato solamente per essere giocato con il classico controller, e quindi non supporterà Natal.

Halo Reach non è un gioco per Natal ed è stato programmato espressamente per funzionare solo con i classici controller”, queste sono state le parole di Bungie.

I rumors iniziarono l’estate scorsa quando Harold Ryan, presidente di Bungie, dichiarò che Reach avrebbe potuto anche supportare Natal, e Bungie non si era mai espressa in merito fino ad oggi.

Per ora l’unico gioco di un certo livello che rimane confermato su Natal è Fable III, mentre anche altri giochi esclusiva come Crackdown 2 ed Alan Wake funzioneranno solo col normale controller.

Bungie ha però affermato che in questo momento sul Project Natal sono già al lavoro molte importanti software house come Electronic Arts, Capcom, Activision, Square Enix e Bethesda.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>