Bioshock Infinite recensioni

di Alessandro Bombardieri Commenta

BioShock Infinite è uno sparatutto in prima persona, si tratta del terzo capitolo della saga di BioShock. In precedenza conosciuto con il nome di “Project Icarus”, è stato sviluppato da Irrational Games ed è stato pubblicato da 2K Games in contemporanea mondiale il 26 marzo 2013, per PlayStation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows. BioShock Infinite non segue la trama dei due precedenti BioShock, pur proponendo gameplay e tematiche molto simili.


Le recensioni del titolo sono tutte molto positive, ma vediamo nel dettaglio come è stato accolto dalla critica specializzata.

IGN Italia – Voto 9.5
Bioshock Infinite viene definito come un’esperienza a tutto tondo, ristretta nel tempo con poco più di dieci ore di gioco, ma immensa nelle emozioni. La città di Columbia è descritta come uno spettacolo raro in un videogame e non solo per la grafica ma anche per lo stile.

SpazioGames – Voto 9.5
Viene sottolineato soprattutto il fatto che il gioco non ha deluso le grosse aspettative dei mesi scorsi, Bioshock Infinite viene definito come un titolo non perfetto, ma un’opera grandiosa che vanta una delle ambientazioni più curate e geniali di sempre.

BIOSHOCK INFINITE OBIETTIVI E TROFEI

Multiplayer.it – Voto 9.1
Viene evidenziato il gameplay troppo simile ai primi due capitoli, così come una realizzazione tecnica non sempre all’altezza. Si tratta di uno shooter eccellente, ma senza quelle sbavature sarebbe un gioco perfetto.

Eurogamer.it – Voto 9.0
Viene lodato il gioco e consigliato senza dubbi, ma si dice che volendo sarebbe potuto ancora essere migliore il risultato.

Everyeye.it – 9.0
Game Surf – 9.0
GamesVillage.it – 8.7
games(TM) – 10
GamesRadar – 10
Game Informer – 10
Destructoid – 10
Joystiq – 10
Eurogamer – 10
Polygon – 10
IGN – 9.5
PC Gamer – 9.1
GameSpot – 9.0
Edge – 9.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>