Google Stadia, le ultime indiscrezioni sul prezzo

di Daniele Pace Commenta

L’arrivo di Google Stadia ha rappresentato un piccolo terremoto nell’universo videoludico: la nuova console “virtuale” di Mountain View che mette a disposizione giochi in streaming su tutti i tipi di dispositivi ha tutto per rappresentare un’autentica svolta nel settore, già dai prossimi mesi.

Google Stadia

Mentre vi scriviamo, però, manca un dettaglio fondamentale che probabilmente determinerà il successo o meno di Stadia. Parliamo ovviamente del prezzo e a riguardo sono ancora tante le indiscrezioni che stanno circolando. Partiamo dal presupposto che è molto probabile l’utilizzo di un abbonamento mensile o annuale, anche se l’ipotesi di giochi venduti singolarmente, all’interno di una sezione di Google Play e con le relative royalties garantite agli sviluppatori, è ancora viva.

Gamingbolt però punta decisamente sull’abbonamento mensile: la fonte in questione assicura che al momento dell lancio saranno disponibili già 500 titoli con l’aggiunta di circa 50 videogiochi al mese. Sono numeri importanti che testimoniano per l’ennesima volta quanto Big G creda in questo progetto.

Per quanto riguarda il prezzo mensile, i rumors allineano Google Stadia a PlayStation Now, il servizio di giochi in streaming targato Sony e che di recente è arrivato anche in Italia: insomma, potremmo essere sui 15 euro al mese, anche se è possibile anche che arrivino sconti con pacchetti annuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>