Nintendo Wii U più potente del 50% di PS3/360

di Alessandro Bombardieri 1

Wii U sarà più potente del 50% rispetto a PS3 e 360...

Arrivano ottime notizie per quanto riguarda la nuova console di Nintendo, cioè Wii U, che è stato presentato da pochi giorni all’E3 2011.

PIU’ POTENTE DI PS3 E 360
Sebbene la casa giapponese non ami molto rendere note le caratteristiche hardware dei propri prodotti, il nuovo Wii U potrebbe essere addirittura più potente del 50% rispetto a PlayStation 3 e Xbox 360.

Questa affermazione sarà vera se saranno confermate le indiscrezioni raccolte da Arvind Bhatia, un analista di Sterne Agee, che ha avuto l’occasione di parlare con gli sviluppatori di Wii U.

HARDWARE
Per il momento infatti noi sappiamo solamente che la nuova console Nintendo monta un processore multi-core realizzato da IBM facente parte della serie Power-Architecture ed una scheda grafica AMD Radeon HD realizzata su misura. Tuttavia non ci sono numeri ad accompagnare queste poche informazioni tecniche.

Wii U avrà la capacità di riprodurre contenuti a schermi a 1080p, come PS3 e 360, però secondo quanto visto fino ad ora dagli sviluppatori, l’hardware interno è molto più potente di quanto ci si aspettasse.

Bhatia ha detto: “Alcuni degli sviluppatori da noi interpellati ci hanno detto che la console avrà una capacità di calcolo superiore del 50% rispetto alle attuali PlayStation 3 ed Xbox 360. Questo deve ancora essere confermato da Nintendo“.

PREZZO
D’altra parte già in precedenza Satoru Iwata aveva fatto capire che Nintendo questa volta non aveva risparmiato sull’hardware, affermando che il prezzo finale di Wii U non sarà proprio economico come successo per le ultime console della casa nipponica, suggerendo che l’hardware sarà molto molto potente.

Commenti (1)

  1. secondo me è una cavolata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>